Il blog di Italians for Darfur

domenica, dicembre 17, 2006

In 1000 avete firmato il nostro appello per il Darfur! Grazie.

Più di mille internauti hanno già firmato il nostro appello on-line e nuovi vignettisti hanno accolto il nostro invito per "Una vignetta per il Darfur".

Ma non ci sono novità dal fronte della pace. Gli scontri continuano più feroci che mai nel Darfur e rischiano di estendersi ai Paesi confinanti, riaccendendo anche i rancori tra Nord e Sud del Sudan. La comunità internazionale è immobile dinanzi a tante atrocità, legata ai troppi interessi che pesano nello scacchiere internazionale, dai traffici d'armi e di petrolio della Cina e della Russia alle ingerenze francesi in Ciad, e alla sorda indifferenza delle Nazioni democratiche del mondo, prime fra tutte l'Italia, nella quale i colorati mercatini di Natale ruberanno la scena al mercato della vita in Darfur, dove i saldi sono già iniziati da anni. Fuori tutto.

Lettura consigliata: Articolo di Luca De Fusco

8 Comments:

  • Riferito sui miei blog. Martedi sulla mia trasmissione di notizie dal mondo (per la quale cerco collaboratori!), Greenwich, su www.radioalazozero,net
    Se ce la faccio, un articolo su Ragionpolitica. Bisogna spezzare il muro di falsità e ipocrisia, veltroniano e non solo.

    By Blogger Paolo di Lautréamont, at 3:24 PM  

  • ciao ragazzi,mi piacerebbe mettere un bannerino sul mio blog riguardo il darfur,non ha una frequentazione altissima ma conosco molta gente che sarebbe felice di fare la stessa cosa.più siamo meglio è:pensate di realizzarne uno o esiste già?

    By Anonymous Anonimo, at 2:02 AM  

  • @ bananos:
    se visiti il sito http://www.savetherabbit.net/darfur
    e vai alla pagina "media kit" troverai il codice per due banner.

    By Anonymous Anonimo, at 8:44 AM  

  • @ bananos:
    se visiti il sito http://www.savetherabbit.net/darfur
    e vai alla pagina "media kit" troverai il codice per due banner.

    By Anonymous Anonimo, at 8:45 AM  

  • Ok, questa volta visualizzerà il mio username...

    By Anonymous Anonimo, at 8:46 AM  

  • grazie mille beren,ho provveduto a piazzarli nel mio blog.

    By Anonymous Anonimo, at 12:08 PM  

  • Salve,
    ho aderito alla vostra iniziativa firmando l'appello. Sto scrivendo la mia tesi di laurea sulla crisi in Darfur, anche se mi interesso di diritti umani e guerre dimenticate gia' da tempo! In questi mesi mi sono imbattuta in una realta' terribile che , nonostante sia lampante da sempre, non smette mai di impressionarmi. Nessuno spazio riservato alla piu' grave crisi umanitaria attualmente in corso, nessuna notizia sui molteplici e cruenti conflitti in corso in Asia, Europa, Africa e America meridionale e centrale..si' perche' ce n'e' per tutti, non esiste un continente in cui non si verificano massacri. Il tutto ovviamente avviene nell'indifferenza della comunita' internazionale. Forse e' un triste sentimento di superiorita' che abbiamo nei confronti di questi popoli, un sentimento inconfessabile anche a noi stessi, nascosto in fondo alla coscienza. Pensiamo che il dolore e la sofferenza spettino solo a noi ricchi e colti occidentali, che i poveri siano immunizzati dal dolore, che lo strazio della perdita di un figlio sia meno grave se hai altri 7 figli e se vivi in una capanna di sterco. Forse questo sentimento di superiorita' e' la causa principale dell'indifferenza e di questa vergognosa rimozione.
    Non ho mai visto una manifestazione di piazza, un corteo..nulla. Vi chiedo di lanciare un'iniziativa...io vi appoggio!

    katia

    By Anonymous Anonimo, at 8:51 AM  

  • Non ho capito cosa devo fare per firmare l'appello per il Darfur....

    By Anonymous Teresa, at 1:11 PM  

Posta un commento

<< Home