Il blog di Italians for Darfur

venerdì, ottobre 26, 2007

Francia: il nome del Darfur usato per una tratta di bimbi?

In Ciad sono stati fermati 9 individui con 103 bambini presentati come orfani del Darfur e destinati all'adozione in suolo francese.
L'azione, lanciata qualche tempo fa dall'associazione francese "Arche de Zoé", è illegittima secondo tutti i trattati nazionali ed internazionali sull'adozione e le persone sono state arrestate, come recita un comunicato del Ministero degli Esteri francese del 25 ottobre.
Già il 3 agosto c'era stato l'annuncio delle irregolarità.
Per chi parla francese c'è anche una videointervista ufficiale a Pascale Andreani, portaparola degli Esteri. Il file audio è scaricabile in mp3 sempre da questa pagina.

Etichette: , , , , ,