Il blog di Italians for Darfur

mercoledì, febbraio 13, 2008

Spielberg si dimette da consigliere artistico di "Pechino 2008"


Duro colpo per le olimpiadi di Pechino:il premio Oscar e regista Steven Spielberg si è dimesso da consigliere artistico delle prossime olimpiadi cinesi.
"Ritengo che la mia coscienza non mi consenta di continuare come se nulla fosse,a questo punto, il mio tempo e la mia energia devono essere spesi non per le cerimonie olimpiche, ma per fare tutto quel che posso per contribuire a porre fine agli indicibili crimini contro l'umanità che continuano in Darfur".Queste sono state le dichiarazioni di Spielberg ,che ad Aprile aveva inviato una lettera al presidente cinese Hu Jintao,in cui protestava contro la politica cinese in Sudan e chiedendo un incontro,senza ottenere riposta.
L'ambasciata cinese non ha commentato la notizia,però a Gennaio Jiang Yu ion,portavoce del ministero degli esteri cinesi aveva dichiarato:''La comunità internazionale sa molto bene che la Cina ha svolto un ruolo positivo e costruttivo, e legare il Darfur alle Olimpiadi e' un tentativo di politicizzare i Giochi che viola lo spirito olimpico''.
Parole che sono smentite a pieno da queste dimissioni a nostro parere"eccellenti"che dimostrano come le accuse di copertura diplomatica da parte della Cina,primo partner economico e fornitore di armi del Sudan,siano tutt'altro che un tentativo di politicizzazione dei Giochi Olimpici,come testimonia il rapporto della Save Darfur coalition.
Antonio

Etichette: , ,

2 Comments:

  • Le Olimpiadi di Atlanta erano state già vergognose, ma quelle assegnate alla Cina violano qualunque logica di buonsenso. Una vera vergogna, e sarebbe bello che ci arrivassero, come ora Spielberg, anche gli atleti, alla faccia del CIO.

    By Anonymous Todomodo, at 11:48 PM  

  • beh, la Cina di sicuro no sta facendo pressing sul suo caro alleato Sudan per mettere fine all'abominio del Darfur...e non me ne stupisco.
    Per quanto riguarda Spielberg, che tra l'altro adoro, secondo me ha dato retta a Mia Farrow.

    By Blogger Chichì, at 8:13 AM  

Posta un commento

<< Home