Il blog di Italians for Darfur

mercoledì, giugno 24, 2009

Khartoum: studenti universitari picchiati e derubati perchè originari del Darfur

Riceviamo da Suliman Hamed Ahmed, rappresentante dei rifugiati del Darfur in Italia, la tragica testimonianza dell'associazione Khartoum University Student Union, circa il pestaggio di alcuni studenti originari del Darfur.
All'approssimarsi degli esami finali dell'anno accademico, molestie e minacce persistono a danno degli studenti del Darfur nella capitale sudanese, ma nonostante tutto essi continuano nel tentativo di concludere il loro percorso formativo.

Il movimento italiano per il Darfur esprime forte rammarico per le violenze di stampo razzista perpetuate a giovanissimi studenti dell'Università di Khartoum e chiede alle organizzazioni per i diritti umani in loco e alle Nazioni Unite di intervenire e di indagare sui casi di pestaggi,tortura e molestie denunciati.

Alla vigilia di Mercoledì 10 giugno 2009, in occasione della decima notte un gruppo di studenti del Congresso Nazionale hanno assalito gli studenti del Darfur con coltelli e lame, ferendo 32 studenti che sono stati trasportati in un ospedale dopo alcune ore. Circa 300 studenti tra cui donne che indossavano l'Abayat, il velo tradizionale, hanno picchiato gli studenti e li hanno espulsi dal campus spingendoli per la strada fino a quando gli studenti sono stati costretti a dormire all'esterno, con un aumento del numero di feriti e dei furti. Il Giovedi mattina alle ore 10 gli studenti sono stati aggrediti nuovamente, portando il numero dei feriti a 19, così come gli arresti arbitrari di studenti del Darfur saliti a 11; 16 studenti sono ancora dispersi. Attualmente, va rilevato che vi sono 4 studenti gravemente feriti.


Questi i nomi degli studenti darfuri feriti nel corso dell'aggressione all'università:

1 Abdel-Rahman, Wendy: quattro denti rotti
2 Zizip Adam Balsaik Miniere: picchiato su reni, testa e schiena
3 Sadia Idriss Balsaik: colpito in testa, ha subito un intervento chirurgico a Balbnj
4 Chadia Harun: lesioni su tutto il corpo, in gravi condizioni
5 Euro-Amer: ferite gravi in tutto il corpo
6 Huwaida Dawod: ferito alla schiena, glutei, mani e testa
7 Mohammad Thuraya: colpito alla mano, quasi paralizzato
8 Mahmoud: gravi lesioni in tutto il corpo
9 Bekheit: lesioni alla schiena, glutei e mani
10 Adam: lesioni alla schiena, mani e testa
11 Salomone: colpito in tutto il corpo
12 Abdel-Rahman Balsaik: colpito alla testa e arrestato
13 Abdel-Karim: colpito all'addome e gambe, arrestato
14 Sajida Mose: colpito all'addome e gambe, arrestato
15 Samira Ahmed Mekki: colpito 15 volte all' addome e alle gambe e petto, arrestato
16 Susan 17 anni fino ad oggi in gravi condizioni
18 Salwa Mubarak Balsaik: picchiato su tutto il corpo
19 Noor Mansour Balsaik picchiato sul collo
e Mohamed Gomaa, 20 anni, in condizioni critiche

Anche le stanze degli studenti sono state saccheggiate e i beni dei ragazzi trafugati (almeno 15 stanze).

Etichette: , , , , ,

1 Comments:

Posta un commento

<< Home