Il blog di Italians for Darfur

giovedì, giugno 07, 2007

Campagna di disinvestimento mirato: i nostri soldi valgono piu' di quanto crediamo.

Si chiama "consumo responsabile" e si sta diffondendo in tutto il mondo industrializzato.
Non e' una malattia, tantomeno una piaga della societa'.
E' il senso critico comune, alimentato dalla libera circolazione dell' informazione, applicato alla scelta dei prodotti e dei servizi sul mercato.
Il criterio di scelta?
Non solo convenienza e qualita', da sempre interrogativi delle massaie di tutto il mondo, ma anche l'impatto dell'azienda madre sulla societa' e sull'ecosistema.
Figlio ribelle del consumismo globale e del mercato senza frontiere, il "consumatore critico" si pone domande sull'impatto della produzione e del commercio dei prodotti e dei servizi delle singole grandi aziende, nazionali e multinazionali, sulla natura e sull'uomo, al fine di non alimentare con i propri acquisti abusi come la deforestazione in Brasile, l'inquinamento del Delta del Niger, lo sfruttamento degli operai in Cina, le intimidazioni ai sindacalisti in Colombia, il lavoro minorile in Thailandia, e il MASSACRO in Darfur.

Potreste essere proprio voi a finanziare, a vostra insaputa, le milizie janjaweed che uccidono interi villaggi in Darfur da quattro anni. Gia' 400.000 civili sono morti e piu' di due milioni sono i rifugiati nei campi profughi. E' un pensiero terribile. Ma potrebbe essere una triste realta'.
Per questo Aegis Trust, in collaborazione con Italians for Darfur, lancia anche in Italia la campagna di disinvestimento mirato per dirottare gli investimenti delle aziende italiane in Sudan, il cui governo si e' macchiato di gravi crimini contro l'umanita', e costringerlo cosi' a porre fine allo sterminio in Darfur.
Per informazioni e per aderire alla campagna di disinvestimento, non esitare a contattarci.
I nostri soldi valgono piu' di quanto crediamo.

http://www.italianblogsfordarfur.it - http://www.darfurdivestment.org/Italy

Etichette: ,

2 Comments:

  • firmato!

    By Blogger Arte, at 11:06 AM  

  • grazie mille! Diffondi il nostro messaggio anche ai tuoi amici e conoscenti. Gli Italian Blogs for Darfur siete voi!

    By Blogger IB4D, at 11:21 PM  

Posta un commento

<< Home