Il blog di Italians for Darfur

lunedì, ottobre 20, 2008

Il Darfur non è Trash, nemmeno per Caccaman.

Emilio Battiato, in arte Caccaman, è fumettista di professione, oltre che fondatore della Edizioni TrashComix(2001), che annovera tra le sue pubblicazioni la miniserie Napoli Violenta.
Eclettico quanto basta, l'artista di Acireale sventa rapine e disegna deliri: per ben due volte è stato decorato (Medaglia di Bronzo al Valore, Encomio Solenne dal Presidente della Repubblica). Un personaggio simile non poteva mancare nella galleria di Italian Blogs for Darfur. E' sua l'llustrazione qui accanto, dedicata al Darfur, come contributo alla campagna italiana per i diritti umani in Darfur. Secondo Caccaman i disegni non hanno bisogno di essere accompagnati:
" ...i bambini di 8anni nel nostro paese pensano ad avere un cellulare (se già nn lo hanno)
in Darfur i bimbi di 8anni (che non sanno cosa sia un cellulare) pensano ad arrivare a 9 senza dover prima morire di fame....
ma vi ripeto, io disegno fumetti e vorrei che le immagini si commentassero da sole"

Vedi anche la galleria "Una vignetta per il Darfur - diamo colore all'informazione"

Etichette: , , , , ,

1 Comments:

  • sono quesiti interessanti. Mi domando spesso a cosa serva un cellulare ad un bambino di 8 anni.:) ciao a presto!

    By Anonymous tualet, at 10:02 AM  

Posta un commento

<< Home