Il blog di Italians for Darfur

giovedì, aprile 19, 2018

USA chiedono maggiori progressi nel rispetto dei diritti umani in Sudan

Nella Fase II dell'impegno in atto con il Sudan per normalizzare le relazioni, gli Stati Uniti si concentreranno sulla necessità di maggiori progressi in materia di diritti umani e libertà religiosa nel paese dell'Africa orientale, ha affermato il Dipartimento di Stato.

Lo scorso marzo un gruppo di 57 membri del Congresso degli Stati Uniti ha scritto a John Sullivan - il Vice Segretario di Stato che è incaricato del dossier sudanese che esorta a non rimuovere il Sudan dall'elenco degli stati che sostengono il terrorismo e normalizzare le relazioni prima di porre fine alla guerra - di ripristinare le libertà e i diritti umani nel Paese.

Etichette: , , , , ,