Il blog di Italians for Darfur

mercoledì, aprile 12, 2017

Khartoum chiede a Parigi di convincere il leader dello SLM-AW ad unirsi al processo di pace

Il Governo del Sudan ha invitato la Francia a convincere il leader del Movimento ribelle per la Liberazione del Sudan (SLM-AW), Abdel-Wahid al-Nur, ad unirsi al processo di pace in Darfur.

Al-Nur si rifiuta di negoziare con il Governo dopo il fallimento del processo di pace di Abuja nel 2006. Afferma che le autorità sudanesi devono disarmare le milizie, garantire la sicurezza per gli sfollati e dei civili in Darfur e restituire le terre sottratte prima di firmare un accordo.

Insiste, inoltre, che qualsiasi negoziato dovrebbe trattare solo delle cause alla radice del conflitto, non delle sue conseguenze.

Etichette: , , , , ,